Maratea, anche conosciuta come la “Perla del Tirreno”, si sviluppa lungo 32 km di costa e comprende molte piccole frazioni piene di storia, sovrastate dalla grande Statua del Cristo Redentore che si erge sulla cima del Monte San Biagio, dov’è situata anche la Basilica di San Biagio, dedicata al Santo protettore di Maratea.

Tante le bellezze di questo piccolo lembo di costa: grotte, sentieri, torri costiere, il porto turistico e il suggestivo centro storico con il suo dedalo di vicoli e le sue bellezze artistiche e archietettoniche, come le numerose chiese, Maratea ne conta ben 44!

Ma il punto forte della città è senza dubbio la sua costa: acque cristalline, spiagge bellissime e calette nascoste, circondate dalla rigogliosa macchia mediterranea...perfette per giornate rilassanti e all’insegna del divertimento.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Cosa fare a Maratea

 
Maratea non è solo relax, tante sono le attività che potrete praticare e gli angoli da poter esplorare...quindi cosa fare a Maratea? Di seguito qualche consiglio per trascorrere la vostra vacanza in modo davvero speciale!

  • Un grande classico: la visita al Cristo Redentore! Vi consiglio l'orario del tramonto per lo spettacolo dell'intero Golfo di Policastro con colori e luce stupenda. Lassù in cima potrete visitare anche la Basilica di San Biagio con all'interno la statua del Santo patrono.

  • Una (o anche più di una!) passeggiata nel cuore pulsante di Maratea, il Centro Storico, dove troverete negozietti, bar e ristoranti. Il momento migliore per viverlo è al mattino, seduti ai tavolini di uno dei bar della piazzetta per far colazione con il tipico bocconotto, oppure in serata per aperitivo o una cenetta a base di prodotti tipici!

  • Una passeggiata sul molo e la rotonda del Porto Turistico e poi un aperitivo in piazzetta oppure una cena in uno degli ottimi ristoranti di pesce che animano il porto.

  • Approfittare del punto forte di Maratea, ovviamente le sue spiagge! Hanno caratteristiche diverse e quindi è quasi impossibile decretare le più belle...una cosa è certa, sono accomunate dall'elemento più importante: il mare limpido. Il consiglio? Provare a visitarne il più possibile!

  • Uno dei modi migliori per esplorare la costa di Maratea: senza dubbio guardarla dal mare! Potete scegliere di fare una bella escursione in barca alla scoperta delle più belle calette oppure, per i più sportivi, un’escursione in kayak che vi permetterà di esplorare le grotte marine del nostro territorio.

  • Una visita alla Grotta delle Meraviglie, piccolo gioiello raggiungibile via terra. La visita guidata è breve, circa 30 minuti, ma molto interessante!

  • Dedicato agli amanti della natura e delle passeggiate: percorrere i bellissimi sentieri vista mare facendo trekking oppure scegliere un’emozionante passeggiata a cavallo.

  • I più spericolati non potranno perdersi l’occasione di vedere Maratea dall’alto e dominare tutto il Golfo di Policastro con il volo in parapendio, adrenalina pura!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dea Maris

 
DeaMaris Timelapse